Cerca

Credito: Associazioni Consumatori, giungla la cessione del quinto (2)

Economia

(Adnkronos) - Urge quindi una riforma. E su questo concordano tutti, anche le altre parti in causa, dalle banche alle assicurazioni.

Da Umberto Filotto, segretario generale di Assofin a Maria Sciarrino, direttore regionale dell'Inpdap; da Giuseppe Caruso, amministratore delegato di Net Insurance spa (''E' un prodotto antico che va riformato - ha detto - la catena e' troppo lunga e si mangia il netto erogato, dobbiamo accorciarla''), a Michelangelo Calo', dirigente del servizio credito dell'assessorato regionale all'Economia; da Salvatore Ronzino, direttore generale Family Credit network (''Dei cinque miliardi di euro che in Italia ruotano sulla cessione del quinto, solo il 25 per cento viene erogato dagli sportelli bancari, il mercato del quinto e' migliorato ma bisogna fare pulizia''), a Carmelo Cali', presidente Confconsumatori Sicilia (''E' una situazione da far west, ma per risolverla non possiamo chiamare uno sceriffo, va rivista la normativa, ci deve essere uno sforzo legislativo condiviso dalle parti'').

Presente anche Lillo Vizzini, presidente regionale della Federconsumatori; che ha ricordato l'esistenza dello sportello ''Black list'' in via Roma che si avvale di due avvocati, ''per aiutare i cattivi pagatori che non hanno possibilita' di accesso al credito e che sono a rischio per problemi di insolvenza di rate e uso scriteriato della carta di credito''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog