Cerca

Sanita': Goffi (Udc), confido in Procura per fare chiarezza

Cronaca

Torino, 27 mag. - (Adnkronos) - "Avendo massima fiducia nell'operato della Procura di Torino confido che venga fatta chiarezza su questa vicenda grave e sconcertante". Cosi' il segretario regionale dell'Udc piemontese, Alberto Goffi, in una nota commenta l'inchiesta sulla sanita' piemontese che ha portato all'arresto di sette persone e nella quale risulta indagata anche l'assessore regionale, Caterina Ferrero.

"Voglio ricordare -aggiunge Goffi- che la responsabilita' penale e' personale ma la responsabili politica e' collegiale e non risparmia pertanto il presidente della giunta Roberto Cota. Il fatto poi -prosegue- che tra le persone coinvolte ci sia il braccio destro della Ferrero, Piero Gambarino, e consigliere e di Scr, crea un certo sconcerto e non poche preoccupazioni proprio perche' la societa' di committenza regionale provvede a tutti gli acquisti per la sanita' e per gli assessorati".

"Non mi uniro' al coro di chi urla alle dimissioni dell'assessore conclude Goffi- semplicemente perche' mi aspetto che le rassegni lei stessa per sua iniziativa data la gravita' delle accuse e l'importanza del ruolo ricoperto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog