Cerca

Confindustria: Sacconi, manifestazione Treviso non e' contro governo

Economia

Treviso, 27 mag. - (Adnkronos) - "Condivido in pieno a manifestazione degli imprenditori di Treviso. Sono iniziative che maturano in certi momenti. Anche le borghesie, nel loro piccolo si 'incazzano', quando legittimamente vedono troppa ostilita' alla cultura di impresa. Credo quindi che sia piu' rivolta alla Cgil che al governo". E' questa l'opinione del ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi , sul corteo promosso dagli imprenditori di Treviso per stasera al termine dell'assemblea generale dell'associazione. Un corteo per richiamare l'attenzione della politica ai bisogni dell'impresa.

Il ministro, al suo arrivo allo stadio del rugby dove e' iniziata l'assemblea di Unindustria Treviso, sottolinea quindi che "e' una manifestazione dell'orgoglio di impresa contro i vincoli che pesano sulle imprese, soprattutto sul fronte delle relazioni industriali". Secondo il ministro quindi "non e' una critica al governo: questa e' una terra che ha votato per noi solo una settimana fa".

Ben diversa l'opinione del segretario della Cgil di Treviso Paolino Barbiero "il ministro si e' sbagliato- io credo proprio che sia una manifestazione contro cio' che il governo non sta facendo.Non c'e' uno straccio di politica industriale. Credo sia una manifestazione contro cio' che il governo non fa per far ripartire la crescita. Le aziende hanno bisogno di politiche industriali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog