Cerca

Roma: Azuni (Sel), occupazione sede Atac simbolo del disagio in citta' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "La malamministrazione - ha continuato - attualmente perpetrata dal Comune di Roma, in materia di emergenza abitativa ci racconta che vengono spesi annualmente 33 milioni di euro per l'affitto dei residence. In altre parole, per ogni persona il Comune spende mediamente 842,00 euro al mese di affitto. Il che equivale, per una famiglia media, ad un importo di 2140,00 euro al mese, cifra che corrisponde al prezzo di un appartamento nel centro storico sul mercato privato".

"La malamministrazione - ha concluso Azuni - legata alla vicenda delle centinaia di assunzioni in Atac, sulla quale aspettiamo che la magistratura faccia luce, impone responsabilita' rispetto a un bene pubblico che appartiene a tutta la cittadinanza romana. Vendere ai privati per fare cassa puntando sul business immobiliare e' una scelta che va' contro la citta', premia i costruttori e ruba spazi che invece devono poter essere usati per rispondere all'emergenza abitativa e per accogliere servizi a favore della collettivita' di cui c'e' una grave carenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog