Cerca

Milano: Pisapia, io ci credo, e' arrivato il nostro tempo (2)

Politica

(Adnkronos) - "Io credo - ha continuato Pisapia - che noi milanesi saremo un esempio di civilta': dimostreremo che dire 'bene comune' non vuol dire che l'aiuola davanti casa non e' di nessuno, ma al contrario che appartiene a ciascuno di noi; io credo che ognuno di noi avra' cura della citta' perche' citta' e' casa. Io credo che martedi' mattina usciremo di casa con un sorriso, pensando ''mi piace essere qui''.

''In questi mesi noi abbiamo visto che possono trionfare la passione, l'impegno, il rispetto. In questi mesi noi abbiamo dimostrato che la vera ricchezza sono le persone. Sul piano della competizione elettorale e' stato un discorso pacato, privo di un senso di rivincita, e concentrato sulla dimensione etica della sua proposta: Milano e' ancora il cuore d'Italia. E' ancora il cuore dell'Europa".

"E soprattutto - continua Pisapia - e' ancora nel cuore dei milanesi, nel vostro grande, generoso, cuore. Un cuore appassionato di virtu' civiche e di dignita' morale. Il vostro cuore e' stato nutrito di menzogne mentre ha fame di verita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog