Cerca

Sanita': Oms, nessuna restrizione a commercio o viaggi in Germania

Cronaca

Roma, 27 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Nessuna restrizione al commercio o ai viaggi in Germania viene raccomandata, al momento, dall'Organizzazione mondiale della sanita', che sta monitorando l'epidemia di E.Coli con gravi complicanze che si e' diffusa soprattutto nel nord del Paese.

Tre persone sono morte e i casi di sindrome emolitica uremica sono saliti a 276. Il superbatterio causa dell'epidemia, un particolare ceppo di E.coli (Vtec), produce tossine che danneggiano le cellule del sangue e i reni. In alcuni Paesi, oltre alla Germania - riporta l'Oms - si sono verificati casi, in particolare in Svezia, che conta 10 persone colpite dalla sindrome emolitica uremica: tutti avevano recentemente visitato la Germania. Due pazienti sono in terapia intensiva.

L'epidemia, nota l'Oms, si e' diffusa in modo insolitamente veloce. Un'altra particolarita' e' rappresentata dall'elevato numero di adulti colpiti (l'87% dei casi ha piu' di 18 anni), soprattutto donne (67%), mentre normalmente le fasce di popolazione piu' a rischio sono i bambini e gli anziani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog