Cerca

Roma: Ciardi su ambulanti abusivi, ridicole accuse di razzismo

Cronaca

Roma, 27 mag. -?(Adnkronos) - "L'attivita' svolta dalle forze dell'ordine e dalle polizie locali nella repressione del commercio abusivo e' sempre stata considerata in linea con la dignita' della persona e per la tutela giuridica di tutti. Chi ora parla di razzismo copre un vero e proprio sistema criminale di cui gli ambulanti non autorizzati sono un tassello". Lo dichiara in una nota il delegato del sindaco di Roma per la sicurezza, Giorgio Ciardi.

"L'aver alzato un polverone vergognoso rispetto a quanto accaduto a Roma nel corso di un'operazione in cui gli operatori della polizia municipale hanno abbinato la merce sequestrata ai legittimi proprietari e' l'ultima speculazione a cui abbiamo assistito - conclude - L'Italia, culla del diritto e dell'accoglienza, non puo' che indignarsi di fronte alle accuse di razzismo o di discriminazioni che ci sono rivolte e che assumono la veste del ridicolo davanti ad un opinione pubblica stufa di convivere con situazioni di degrado e illegalita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog