Cerca

Lazio: due consiglieri al Pdl e in regione e' caos, Polverini 'coalizione non c'e' piu''/Il punto (3)

Politica

(Adnkronos) - Il vicecapogruppo del Pdl alla Regione Lazio Carlo De Romanis fa sapere che "la scelta di Bernaudo e Melpignano di passare al Gruppo del Pdl non e' un atto ostile nei confronti della Polverini, bensi' un semplice 'rientro a casa'. Una scelta da apprezzare, poiche' meramente politica e non opportunistica".

"Allo stesso modo non vi e' alcuna compravendita - prosegue De Romanis, rispondendo alle parole della Polverini - nessuno si e' messo in vendita e nessuno ha comprato. Anzi, forse in termini pratici di convenienza questa potrebbe addirittura essere un'operazione di remissione, poiche' non e' stato costituito alcun Gruppo nuovo. In termini politici e' stata una scelta opportuna: rafforzare il Pdl nel Lazio vuol dire rafforzare il governo regionale. Come fatto finora il Gruppo del Popolo della Liberta' in Consiglio regionale continuera' a sostenere l'azione amministrativa della Presidente Polverini ed il programma elettorale per cui e' stata votata dagli elettori del Pdl lo scorso anno''.

Ma Vincenzo Piso, coordinatore regionale del Pdl Lazio afferma: ''Tutto cio' avviene senza aver minimamente informato e dialogato con il coordinamento regionale, a ridosso di importanti scadenze elettorali, e in un clima che senza ipocrisie, possiamo definire surriscaldato e ricco di polemiche''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog