Cerca

Caso Yara: genitori, sei uno scricciolo pieno di amore

Cronaca

Brembate di Sopra, 28 mag. (Adnkronos) - "Uno scricciolo pieno di amore, di sensibilita', di amore smisurato per gli altri". Cosi' mamma Maura e papa' Fulvio Gambirasio ricordano in un messaggio la piccola Yara uccisa il 26 novembre scorso a Brembate di Sopra in provincia di Bergamo.

Nel messaggio, letto sull'altare da un diacono, i genitori hanno ringraziato l'intera comunita' che ha "sorretto e condiviso questo dramma. Per gran parte di voi il mondo di Yara e' sconosciuto, per questo vogliamo raccontarvi alcuni aneddoti" e hanno elencato una serie di qualita' di Yara. Era lei il "legame naturale della famiglia, che giocava con Gioele, Natan e Keba" e ancora a scuola "sacrificava il suo tempo con un'amica che non poteva scendere per l'intervallo", mentre un'altra volta "rinuncio' alla sua festa di compleanno per una gara del fratello".

E ancora: "E' difficile credere -continua il messaggio- che in un corpo cosi' minuto ci possa essere cosi' tanto amore per gli altri. Guardati intorno e guarda quanti cuori hai conquistato. Tu Yara -conclude il messaggio- sei immensa per quello che hai fatto, per come lo hai fatto con tanto amore e tanta allegria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog