Cerca

Perugia: il parroco don Gianni, ai genitori diro' 'siate uniti e non datevi colpe'

Cronaca

Perugia, 28 mag. (Adnkronos) - ''Gli diro' di stringersi tra di loro e non addossarsi colpe''. Lo dice all'Adnkronos Don Gianni, il vice parroco della parrocchia di San Cristoforo di Passignano a Sergio ed Eva, frequentata dai genitori del piccolo Jacopo, il bimbo di 11 mesi morto ieri dopo essere stato dimenticato in auto dal padre.

''Qui avevano frequentato il corso prematrimoniale e qui hanno battezzato Jacopo 4 mesi fa'', ha riferito don Gianni, che ha aggiunto: ''Li andro' a trovare il prima possibile. So che ora sono ospiti di parenti fuori paese''.

Il vice parroco ha anche riferito che l'intera comunita' e' sconvolta. ''E' un episodio che ha dell'imponderabile - ha detto - una cosa di quelle che pensi non debba mai succedere vicino a noi. Queste sono situazioni che un prete non vorrebbe mai affrontare. Gia' il caso di Elena aveva suscitato commozione nei parrocchiani'', ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog