Cerca

Milano: tenta di uccidere l'amico alla festa del suo compleanno

Cronaca

Milano, 28 mag. (Adnkronos) - Tenta di uccidere l'amico durante la festa per il suo compleanno. E' accaduto nella notte a Legnano (Mi), dove un un ragazzo albanese 19enne, pregiudicato, e' stato arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio.

All'una di notte e' arrivata alla Stazione dei Carabinieri una richiesta di intervento per sedare una rissa in corso nel parcheggio del centro commerciale 'Legnano 2000'. Arrivati sul posto i carabinieri hanno trovato un ragazzo 19enne di Canegrate sanguinante sul marciapiede. Gli amici, intorno a lui, riferivano che era appena stato aggredito con un coltello da un ragazzo albanese facente parte della loro compagnia. La vittima, infatti, aveva festeggiato in un locale il suo compleanno, ma all'improvviso era nato un diverbio con il suo aggressore, tra l'altro suo invitato, continuato fuori dal locale, nel parcheggio. Ad un certo punto l'aggressore ha estratto un coltello a serramanico con una lama di 10 cm e ha inferto diversi colpi alla vittima, nella parte del torace/cuore, facendolo.

L'aggressore e' fuggito subito dopo a bordo di una macchina guidata da un complice. Il 118 ha quindi trasportato il ferito in ospedale a Legnano, dove e' stato medicato. Dopo un paio d'ore di ricerca, i carabinieri hanno poi trovato l'aggressore a Canegrate, a casa della fidanzata. Il giovane e' stato quindi fermato per il reato di tentato omicidio e tradotto presso il carcere di San Vittore a Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog