Cerca

Sicilia: Centrella (Ugl), fermare delocalizzazioni

Economia

Palermo, 28 mag.- (Adnkronos) - "Chiediamo al governo, nazionale e locale, di porre in essere iniziative concrete per fermare il fenomeno delle delocalizzazioni che sta colpendo tutte le categorie e tutta l'Italia, ma in particolare la Sicilia". Lo ha detto Giovanni Centrella, segretario generale dell'Ugl, intervenendo dal palco alla manifestazione organizzata dall'Ugl Telecomunicazioni e dall'Ugl Sicilia a Palermo, "citta' che sta assistendo alla delocalizzazione del call center Almaviva con ricadute occupazionali per migliaia di lavoratori", dice l'Ugl.

Per il sindacalista "i casi Almaviva, Termini Imerese e Fincantieri stanno depauperando un intero territorio, una grave situazione a cui occorre porre immediato rimedio per evitare anche gravi ripercussioni sociali. Noi dell'Ugl sposiamo questa causa e, oggi, a Palermo abbiamo gridato 'no' contro un fenomeno che sta colpendo il Paese e che richiede, per contrastarlo realmente, iniziative concrete, non piu' chiacchiere, da parte delle istituzioni e uno spirito unitario tra le parti sociali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog