Cerca

Carceri: Uil-Pa, due detenuti cercano di evadere in Veneto

Cronaca

Roma, 28 mag. (Adnkronos) - Due tentate evasioni in Veneto. ''Questa mattina - si legge in una nota di Uil-Pa Penitenziari - un detenuto ha cercato di fuggire dall'infermeria della Casa Circondariale di Verona, scavalcando il muro dei passeggi e portandosi verso l'intercinta dove e' stato prontamente bloccato dalla polizia penitenziaria. Nella notte, invece, un detenuto marocchino aveva tentato di scappare dalla lettiga dell'autoambulanza che doveva riportarlo in cella a Vicenza, gettandosi nel fiume che costeggia l'ospedale vicentino. Gli agenti penitenziari di scorta si sono tuffati a loro volta nel fiume e hanno riacciuffato il malvivente''.

''Purtroppo - continua la nota - questi episodi di cronaca sono destinati a moltiplicarsi, perche' i detenuti hanno ben compreso le gravi deficienze operative che oberano il personale impedendo le giuste contromisure in materia di sicurezza e prevenzione. Speriamo che il ministro dell'Interno Roberto Maroni abbia coscienza di quale turbativa per l'ordine pubblico rappresenti oggi lo smembrato sistema penitenziario italiano''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog