Cerca

Omicidio Scazzi: legale in carcere da Cosima, e' tranquilla ma teme per Sabrina

Cronaca

Taranto, 28 mag. (Adnkronos) - ''Ho trovato Cosima abbastanza tranquilla ed assolutamente serena sulle sue responsabilita'. In altri termini mi ha confermato che quello che viene interpretato a suo carico non e' plausibile''. Lo dice all'ADNKRONOS l'avvocato Franco De Jaco che questa mattina si e' recato in carcere a Taranto a trovare Cosima Serrano, madre di Sabrina Misseri, arrestata l'altro ieri con l'accusa di concorso in omicidio e in soppressione di cadavere nell'ambito dell'inchiesta sul delitto di Sarah Scazzi, uccisa il 26 agosto ad Avetrana.

Per Cosima era il primo incontro con il suo legale dopo l'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Taranto Martino Rosati.

''Cosima non si preoccupa tanto per se stessa, essendo sicura che alla fine emergera' la sua innocenza - aggiunge De Jaco - quanto per la figlia e teme che quest'ultima possa restare in carcere ancora a lungo''. La posizione di Sabrina, con l'ultima ordinanza, si e' aggravata. L'accusa e' cambiata: da concorso in omicidio a omicidio volontario. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog