Cerca

Festival: 100 giorni di 'Maratea Scena' fra arte, cultura, tradizione e storia

Cultura

Roma, 28 mag. - (Adnkronos) - E' sicuramente il festival piu' lungo dell'estate italiana 2011 quello proposto dal Comune di Maratea, uno dei luoghi piu' suggestivi e attrattivi della Basilicata. Cento giorni di eventi e spettacoli, un percorso innovativo in cui arte e cultura si fonderanno con tradizione e storia per l'avvio della prima edizione di un grande e particolare Festival, Maratea scena che vedra' per ben cento giorni, da oggi a domenica 11 settembre, l'intera citta' protagonista assoluta del rilancio della sua nuova immagine turistico-culturale.

"Un grande Festival - spiega il direttore artistico Gennaro Colangelo - con valenza triennale, il cui intento e' quello di offrire uno spettacolo continuo e diversificato in innumerevoli sezioni, da giugno a settembre, di eventi che abbraccino l'intera sfera della cultura, dello spettacolo e dello sport, non limitando piu' cosi' l'interesse al solo mese di agosto, come spesso accade nelle localita' turistiche". "Un rilancio importante dell'immagine della citta' - aggiunge il sindaco Mario Di Trani - un'operazione di marketing sul territorio, al fine di valorizzare sempre di piu' la grande potenzialita' turistica e culturale di Maratea".

In questo 'Festival dei Festival' non mancheranno le curiosita' come il concerto dei grammofoni, la mostra storica delle radio d'epoca, il Festival della chitarra come anche una sezione dedicata alle piu' belle canzoni italiane dal Risorgimento agli anni cinquanta. Largo spazio e' dato anche all'enogastronomia con degustazioni e percorsi ad hoc delle migliori tipicita' lucane.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog