Cerca

Unita' d'Italia: Raffi (Grande Oriente), massoneria e' luogo di confronto aperto a tutti

Cronaca

Milano, 28 mag. - (Adnkronos) - ''Stiamo celebrando l'Unita' d'Italia dando spazio al confronto civile e culturale, senza tornare alla preistoria della politica''. Cosi' il Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia, Gustavo Raffi, che dal convegno ufficiale del Goi dal titolo 'Va Pensiero dalla Lombardia per l'Italia', in corso a Milano, al Teatro Nuovo in piazza San Babila.

"Ad evitare qualsiasi possibile strumentalizzazione -continua- desideriamo chiarire che a questo grande evento culturale abbiamo invitato Letizia Moratti, Giuliano Pisapia e Manfredi Palmeri. Siamo convinti -sottolinea il Gran Maestro di Palazzo Giustiniani- che il confronto deve sempre avvenire in un clima di dialogo e rispetto reciproco, avendo chiaro che in politica si puo' essere avversari, mai nemici".

"La Massoneria del Grande Oriente d'Italia -spiga Raffi- e' pluralista tanto all'esterno quanto al suo interno, e non detta linee politiche o indirizzi di sorta. Chiede invece ai propri membri di testimoniare i valori della liberta', dell'uguaglianza e della tolleranza. Non vogliamo essere i manutentori del passato ne' coltivare sterili nostalgie. Promuoviamo un confronto delle coscienze, finalizzato al bene di tutti e non di una parte soltanto. In questo spirito, da Nord a Sud del Paese, invitiamo gli italiani ad appropriarsi della propria storia per costruire con fiducia le sfide del futuro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog