Cerca

Energia: Porto Tolle, 'Centrale aperta' da record con 6 mila presenze

Economia

Roma, 28 mag. - (Adnkronos) - 'Centrale Aperta' fa il record di presenze. Bagno di folla alla Centrale Enel di Polesine Camerini con circa 6.000 arrivi, favoriti nel pomeriggio dalle schiarite. L'incertezza meteo non ha influenzato l'affluenza e gia' alle 14 l'impianto era stato raggiunto da 3.000 persone per la manifestazione, che fa conoscere al pubblico come e' prodotta l'energia elettrica e fa visitare le bellezze del Delta del Po intorno alla centrale. Nelle 10 edizioni di 'Centrale Aperta' questa e' stata la piu' sentita dai lavoratori dell'impianto Enel, la cui riconversione e' stata bloccata dal Consiglio di Stato.

I lavoratori hanno ricevuto la solidarieta' dei visitatori e dei colleghi Enel, arrivati dalle province vicine e da fuori regione. E' stata avviata una raccolta di firme per sostenere il lavoro. Solidarieta' ai lavoratori e' stata espressa anche nelle visite dell'onorevole Emanuela Munerato e dagli assessori della Regione Veneto Renato Chisso, Roberto Ciambetti e Marialuisa Coppola, dal consigliere regionale Cristiano Corazzari, dagli amministratori locali Silvano Finotti, Ivano Gibin e Antonio Banin in rappresentenza della giunta e del consiglio comunale, e dal presidente di Unindustria Rovigo, Gian Michele Gambato. E' intervenuta anche il segretario generale provinciale della Cisl, Valeria Cittadin. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog