Cerca

Siena: perseguita la ex e la minaccia, arrestato per stalking

Cronaca

Siena, 28 mag. - (Adnkronos) - La loro storia sentimentale era finita lo scorso aprile per volonta' della donna, una 32enne italiana residente a Poggibonsi (Siena), ma l'ex, un marocchino di 30 anni non si e' mai rassegnato e ha iniziato a perseguitarla. Questa mattina, intorno alle 9.30, dopo l'ennesima minaccia l'uomo e' stato arrestato dalla Polizia per stalking. La donna si era gia' rivolta agli agenti del Commissariato di Poggibonsi, dove aveva sporto querela nei suoi confronti, in seguito alle numerose molestie, offese e minacce ricevute dall'ex convivente.

Il marocchino era stato gia' diffidato, ma non e' riuscito a controllarsi e ha ricominciato. La donna ha riferito ai poliziotti di aver subito continue molestie ed atti intimidatori, anche con tentativi di aggressione fisica. Qualche giorno fa l'ex avrebbe forato per due volte la ruota della sua auto, chiedendo poi alla figlia minorenne di lei se la sorpresa fosse piaciuta alla mamma.

Dopo essere stata minacciata del peggio, si e' accorta che l'uomo la seguiva quando andava a prendere i figli a scuola, facendole gesti offensivi anche in presenza della sorella di lei. In seguito all'ennesimo inseguimento la vittima, impaurita e costretta a chiudersi in casa dallo spavento per le continue persecuzioni, si e' rivolta nuovamente alla Polizia. Questa mattina, dopo essere stata seguita nuovamente dall'ex, ha trovato rifugio presso il Commissariato di Poggibonsi. Gli agenti della sezione Anticrimine lo hanno rintracciato in un negozio e lo hanno arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog