Cerca

Roma: Carrara (Acli), carisma Don Picchi vivo e attuale

Cronaca

Roma, 28 mag. - (Adnkronos) - "A un anno dalla morte di Don Mario Picchi, fondatore del Centro Italiano di solidarieta', il suo carisma e il suo esempio sono piu' che mai attuali". Lo ha dichiarato Cristian Carrara, presidente delle Acli di Roma e provincia in occasione del primo anno dalla morte di Don Mario Picchi.

"Don Mario- continua Carrara - aveva come obiettivo quello di affrontare il problema della droga e aiutare quei ragazzi che vi rimanevano impigliati. Il Ceis in seguito, ha preso ad interessarsi anche di altri problemi come quelli connessi agli extracomunitari, ai senza fissa dimora, ai malati di Aids. Un seme che ben presto ha portato frutto non solo a Roma, ma in tante altre parti del mondo".

"Don Picchi - aggiunge Carrara- per la mia generazione e' stato un esempio di come occorra avere il coraggio del bene cercando di andare incontro alle necessita' degli ultimi a volte anche contro l'opinione corrente. Lui in questo e' stato un pioniere senza paura dedito al prossimo senza se e senza ma". "Plaudo all'iniziativa di Roma Capitale - conclude Carrara - di intitolargli una via della nostra citta' che in lui ha trovato un benefattore e cittadino illustre".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog