Cerca

Sicilia: Dina (Pid), direttori regionali ed assessori hanno dimostrato loro incapacita'

Politica

Palermo, 28 mag. - (Adnkronos) - ''Piu' che ai tornelli davanti agli ingressi degli assessorati regionali, penso che dagli stessi uffici dovrebbero andar via armi e bagagli gli stessi direttori regionali, che assieme ai gli assessori tecnici, venivano presentati come teste d'uovo, ma in realta' si sono rivelati incapaci e inetti al punto di far perdere centinaia di milioni di euro dei fondi Por. Trovo che questa balzana idea di blindare gli uffici regionali, anche dall'accesso dei deputati e degli amministratori locali, sia un sistema per mettere nell'ovatta, ed al riparo dalle contumelie dei siciliani, una classe dirigente e politica legata al presidente Raffaele Lombardo che sta affossando la Sicilia". Lo afferma Nino Dina, segretario regionale dei Popolari di Italia domani e deputato all'Assemblea regionale siciliana.

"L'ennesima vergogna rappresentata dalle circolari che mettono gli assessorati 'off limits' - prosegue - segue un'altra boutade dello scorso anno con cui si annunciava all'assessorato alla Sanita' un medesimo trattamento per i deputati, che secondo Massimo Russo erano da allontanare dagli uffici pubblici".

"L'Ars - ricorda - boccio' tale scelta e le disposizioni finirono per essere carta straccia. Credo che il parlamento nella sua interezza sapra' porre rimedio anche alle recenti circolari che appaiono caratterizzate dal delirio di chi le propone e sembrano imporre una sospensione della democrazia magari per consentire solo agli amici di Raffaele Lombardo di mettere piede negli assessorati regionali''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog