Cerca

Immigrati: Cagliari, nata prima bimba da genitori liberiani arrivati da Lampedusa

Cronaca

Cagliari, 28 mag. - (Adnkronos) - Si chiama Laura, ed e' nata alle 15, al San Giovanni di Dio di Cagliari, la prima bimba nata in Sardegna da genitori migranti arrivati a Cagliari da Lampedusa e provenienti dall'Africa sub-sahariana. I suoi genitori, di origine liberiana, Mariam e Samuka Donzo hanno voluto chiamarla come la volontaria della protezione civile che li ha accolti sin dal loro arrivo al porto di Cagliari. Da oggi, con la piccola Laura, sono quindi 63 i migranti fuggiti dalla guerra libica e ospitati a Villacidro in attesa che venga riconosciuto loro lo status di rifugiati.

La Giunta Provinciale ha deciso di accogliere sul territorio provinciale cittadini extracomunitari con i requisiti per il riconoscimento dello status di richiedenti asilo o titolari del permesso di soggiorno per protezione umanitaria. La Regione Sardegna, responsabile per l'accoglienza, ha provveduto ad alloggiare, a sua cura e spesa, fino ad oggi, in alcune strutture alberghiere di Villacidro (Vs) 62 cittadini migranti provenienti dal Nord Africa, che dal 1 giugno saranno presi in carico dalla Provincia del Medio Campidano.

Gia' dal loro arrivo tuttavia la protezione civile provinciale, con le associazioni di volontariato e i mediatori dallo Sportello Polifunzionale per l'immigrazione della Provincia del Medio Campidano hanno garantito l'accoglienza ai migranti e il supporto dovuto in questo periodo di transizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog