Cerca

Clericus Cup, la Gregoriana trionfa nella quinta edizione battendo l'Angelicum

Sport

Roma, 28 mag. - (Adnkronos) - L'università Gregoriana ha vinto la quinta edizione della Clericus Cup, il campionato di calcio per seminaristi e preti organizzato dal Centro Sportivo Italiano. I giallorossi hanno battuto 3-1 l'Angelicum e conquistato lo scudetto pontificio al termine di una finale spettacolare. L'Angelicum si consola con il secondo posto all'esordio nel torneo.

Monsignor Claudio Paganini, presidente della Clericus Cup, ha consegnato alla Gregoriana il trofeo, la bronzea coppa con il Saturno, che andrà in bacheca negli uffici dell'università di piazza della Pillotta. Nella finalina per il terzo posto il Sedes Sapientiae si è imposto contro gli statunitensi del North American Martyrs.

Si è chiusa con 89 gol segnati la quinta edizione del campionato pontificio, quest'anno sotto il segno del Beato Giovanni Paolo II (ex studente di teologia proprio al collegio di San Tommaso D'Aquino, quello dell'Angelicum) e dell'ex presidente del Csi Roma Franco Mazzalupi, ricordato anche oggi con il premio "costanza e passione sportiva" assegnato al Pontificio Seminario Gallico.

Assegnati inoltre quattro premi declinati con le virtù cardinali. La "saggezza" come migliore allenatore va a David Santos, coach dei seminaristi statunitensi. Il "coraggio" va al miglior portiere del torneo, il brasilano Marialdo neocampione clericale. Dell'Angelicum gli altri due premiati: Rooney Javier Ibarra è il miglior attaccante con il dono della "fortezza" mentre la "temperanza" incarnata dal miglior giocatore appartiene al colombiano Giovanni Arbelaez, il colombiano dal piede angelico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog