Cerca

Sostenibilta': Nielsen, italiani preoccupati per l'ambiente e consapevoli (2)

Economia

(Adnkronos) - Il dibattito ha visto la partecipazione di Luca Molinari (Universita' di Napoli), Richard Davis (Client and project Manager Aegis Media), Maura Latini (Vice Presidente Coopm Italia), Giorgina Gallo (Amministratore Delegato L'Ore'al), Felice La Salvia (Presidente Natura Si') e Leo Wencel (Presidente Nestle')

Le maggiori preoccupazioni degli italiani rispetto all'ambiente? Al primo posto la condizione che ognuno di noi vive in prima persona, quella dell'inquinamento dell'aria (86% rispetto al 78% della media globale), quindi l'inquinamento dell'acqua (86% contro il 75% della media mondiale) che sperimentiamo sia nella nostra territorialita' che a livello globale, basti pensare alle conseguenze dell'immissione di tonnellate di liquidi radioattivi nel mare che costeggia il nord del Giappone, l'uso dei pesticidi (80% rispetto al 70%). Seguono la preoccupazione per il surriscaldamento del globo (77% vs 70%) e per la mancanza d'acqua (77% degli italiani, mentre la media mondiale e' del 73%)

Un altro timore pero' si e' sviluppato nelle coscienze degli italiani ed e' quello delle conseguenze di come le aziende si muovono rispetto all'ambiente. Il 79% ad esempio (rispetto a una media mondiale pari al 73%) si dice preoccupato anche per gli sprechi del packaging. Per l'88% degli italiani, ben il 5% in piu' rispetto alla media globale, e' molto o abbastanza importante che le aziende implementino programmi per migliorare l'ambiente. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog