Cerca

Afghanistan: Westerwelle, attacco non influira' su strategia Berlino

Esteri

Muscat, 29 mag. (Adnkronos/Dpa) - L'attacco costato la vita ieri in Afghanistan a 7 persone, tra cui due militari tedeschi, non influira' sulla strategia del governo di Berlino per l'Afghanistan. Ad assicurarlo, da Muscat, prima tappa di un giro in cinque paesi iniziato ieri, e' stato il ministro degli Esteri tedesco, Guido Westerwelle. "Proviamo dolore e profonda tristezza" a seguito dell'attentato suicida di Takhar, ha dichiarato. Ma questo, ha aggiunto "non potra' distoglierci, e non ci distogliera' dal portare avanti la nostra strategia in Afghanistan".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog