Cerca

Musica: il cd dei Belladonna, note noir fra mistero, erotismo e paranormale (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Per questo terzo album, anch'esso scritto e composto da Luana Caraffa e Dani Macchi (e prodotto artisticamente dallo stesso Macchi), i Belladonna a novembre sono andati a Los Angeles ed hanno registrato agli Stagg Street Studios, leggendario studio vintage dove sono stati registrati dischi storici di artisti come Patti Smith, Brian Wilson, Csny e Tom Waits.

Uno studio dal pedigree ideale per l'album che i Belladonna hanno voluto realizzare: registrato completamente dal vivo, senza click track e suonando tutti assieme guardandosi negli occhi. Proprio come nei primi dischi di band come Doors e Led Zeppelin, che facevano dell'intensita' emotiva irripetibile di una band appassionata e passionale che suona dal vivo la cifra peculiare della loro espressione musicale.

Cruciale il ruolo dell'engineer che la band ha ingaggiato per l'occasione: il leggendario Mike Tacci, gia' engineer del 'Black Album' dei Metallica, che dopo aver ascoltato i demo dell'album ha deciso di farsi coinvolgere nell'avventura di registrare un album 'come se si fosse nel 1973'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog