Cerca

Musica: il cd dei Belladonna, note noir fra mistero, erotismo e paranormale (2)

Spettacolo

0

(Adnkronos) - Per questo terzo album, anch'esso scritto e composto da Luana Caraffa e Dani Macchi (e prodotto artisticamente dallo stesso Macchi), i Belladonna a novembre sono andati a Los Angeles ed hanno registrato agli Stagg Street Studios, leggendario studio vintage dove sono stati registrati dischi storici di artisti come Patti Smith, Brian Wilson, Csny e Tom Waits.

Uno studio dal pedigree ideale per l'album che i Belladonna hanno voluto realizzare: registrato completamente dal vivo, senza click track e suonando tutti assieme guardandosi negli occhi. Proprio come nei primi dischi di band come Doors e Led Zeppelin, che facevano dell'intensita' emotiva irripetibile di una band appassionata e passionale che suona dal vivo la cifra peculiare della loro espressione musicale.

Cruciale il ruolo dell'engineer che la band ha ingaggiato per l'occasione: il leggendario Mike Tacci, gia' engineer del 'Black Album' dei Metallica, che dopo aver ascoltato i demo dell'album ha deciso di farsi coinvolgere nell'avventura di registrare un album 'come se si fosse nel 1973'. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media