Cerca

Roma: saltano posto blocco e lanciano droga dal finestrino, due arresti

Cronaca

Roma, 29 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato ieri sera, al termine di un inseguimento, due romani 19enni, incensurati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due in viale di Tor di Quinto a bordo di un auto non si sono fermati all'alt impostogli dai militari, che stavano effettuando un posto di controllo alla circolazione stradale, dandosi alla fuga.

Successivamente i due sono stati fermati dalla gazzella, dopo un breve inseguimento, nel corso del quale hanno gettato dal finestrino un involucro con all'intermo una trentina di grammi di cocaina suddivisa in dosi. Dopo aver raccolto lo stupefacente, i militari, hanno portato i pusher in caserma per effettuare ulteriori accertamenti.

Nel corso delle perquisizioni domiciliari a casa di uno dei due, i militari hanno rinvenuto all'interno di un cassetto del comodino della camera da letto, alcuni semi e delle foglie di marijuana, tutto sottoposto a sequestro unitamente all'auto utilizzata per fuggire. Trattenuti in caserma a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria, attenderanno di essere processati con il rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog