Cerca

Carceri: Sap, a Torino sicurezza e giustizia al collasso

Cronaca

Torino, 29 mag. - (Adnkronos) - "A causa di scelte politiche scellerate e demagogiche, anche Torino vive il paradosso di un comparto carcerario al collasso e di un sistema sicurezza che non riesce a tutelare al meglio i cittadini. Basti pensare che nelle ultime tre settimane ci sono stati in citta' tre suicidi in carcere. Voglio ricordare che le condizioni di vita dei detenuti non sono, in molti casi, dignitose e soprattutto gli organici della penitenziaria, cosi' come quelli della polizia di stato, appaiono sottodimensionati di almeno il 20%". E' quanto afferma Massimo Montebove, consigliere nazionale per il Piemonte del sindacato di polizia Sap.

"Sempre a Torino - riferisce ancora in una nota - a tutt'oggi sono stati scarcerati circa 50 immigrati extracomunitari che erano stati arrestati dalle forze dell'ordine e condannati per essersi introdotti illegalmente in Italia. Una decisione che nasce dalla recente recente pronuncia della Corte di Giustizia Europea che ha bocciato la normativa italiana introdotta dall'attuale Governo nel 2009. Le colpe di chi ha responsabilita' politiche sono enormi - spiega Montebove - perche' da un lato, per assecondare la richiesta dei cittadini di una maggiore severita' nei confronti di chi delinque, si introducono norme apparentemente rigorose che, in realta', spesso violano principi costituzionali o non sono concretamente applicabili. Dall'altra, ci si dimentica sistematicamente dei problemi carcerari, salvo poi proporre di tanto in tanto una soluzione peggiore del male, cioe' il ricorso a provvedimenti di amnistia o indulto".

"Il dato vero - conclude il sindacalista della polizia - e' che il sistema italiano dell'esecuzione penale, cosi' come si presenta oggi ai nostri occhi, somiglia molto di piu' ad una ammucchiata di novelle legislative sovrapposte e discordanti, piuttosto che ad una normativa specialistica, compiutamente perfetta, quale dovrebbe auspicarsi. Il risultato e' che il sistema giustizia e quello sicurezza, complici anche i tagli economici introdotti dalle manovre finanziarie che da tre anni stanno falcidiando questi comparti, sono ormai al collasso. A Torino come in tutta Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog