Cerca

Dramma familiare in Svizzera, un uomo di 56 anni spara e uccide moglie e figlia

Esteri

Ginevra, 29 mag. - (Adnkronos/Ats) - Dramma familiare, nella tarda serata di ieri, a Einsiedeln, nel canton Svitto. Un cittadino macedone di 56 anni ha ucciso a colpi d'arma da fuoco la moglie 48enne e la figlia, di 24 anni. I motivi della sparatoria non sono ancora noti. L'omicida è stato nel frattempo arrestato.

Un comunicato della polizia cantonale svittese indica stamane che la giovane è morta sul colpo. La madre, in gravissime condizioni, è stata trasferita con un elicottero della Rega in una clinica specializzata, dove è deceduta nel corso della notte. La procura pubblica di Svitto ha avviato un'inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog