Cerca

Napoli: de Magistris e Lettieri, e' stata una campagna elettorale straordinaria

Politica

Napoli, 29 mag. - (Adnkronos) - L'ultimo atto della lunga campagna elettorale di Napoli e' stato aperto da Luigi de Magistris. Il candidato sindaco di Idv, Fds e Partito del sud si e' recato al seggio alle 9.30, nella scuola media 'Belvedere' in Via Belvedere, al Vomero. De Magistris, in polo azzurra a maniche corte, si e' detto "molto sereno" e con "l'amore nel cuore". La speranza per Napoli, ha aggiunto, e' "dimostrare che c'e' tanta voglia di buona politica, in questa citta', nel Mezzogiorno e in tutto il Paese". Giornata di relax per de Magistris: "Stamattina vado con i miei figli e la mia famiglia al Virgiliano, oggi pomeriggio giro un po' per Napoli, al centro storico. Mi riposo un po', e' stata una campagna elettorale straordinaria ma anche faticosa", ha dichiarato ai giornalisti all'uscita dal seggio.

Campagna "straordinaria" anche per il candidato del centrodestra Gianni Lettieri, che si e' recato a votare alle 11 alla scuola 'Carlo Poerio' di Corso Vittorio Emanuele. L'augurio di Lettieri e' che "non ci siano brogli, mi auguro che ci sia un buon controllo. Ho sentito ieri il prefetto, mi ha assicurato che ci saranno poliziotti e vigili urbani in borghese nei pressi dei seggi".

In t-shirt nera, Lettieri si prepara a una giornata tranquilla: "Stamattina sono andato a correre un po', piu' tardi andro' al comitato e poi faro' un giro con i miei collaboratori", ha dichiarato il candidato sindaco del centrodestra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog