Cerca

Calcio: presidente federazione tedesca, serve inchiesta esterna su Fifa

Sport

Zurigo, 29 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Theo Zwanziger, presidente della federcalcio tedesca (Dfb), chiede l'istituzione di una commissione d'inchiesta esterna per fare chiarezza sulle accuse di corruzione mosse ai principali dirigenti della Fifa. ''La Fifa ha un problema di immagine e deve fare il possibile per risolverlo'', dice Zwanziger in un'intervista alla Welt am Sonntag. ''E' importante individuare le responsabilita' per prendere determinate decisioni. Serve una divisione evidente dei poteri all'interno dell'organizzazione e, in casi gravi, bisogna designare una commissione indipendente esterna alla Fifa'', aggiunge.

Oggi il comitato etico della federcalcio internazionale sta tenendo le audizioni relative alla presunta corruzione che avrebbe caratterizzato l'avvicinamento alle elezioni presidenziali in programma mercoledi'. Il qatariota Mohamed bin Hammam, sospettato di aver versato denaro a 25 dirigenti caraibici, ha deciso di ritirare la sua candidatura. Anche presidente Joseph Blatter, unico candidato a 3 giorni dal voto, deve rispondere delle proprie azioni: avrebbe taciuto sugli incontri tenuti da bin Hammam il 10 e l'11 maggio pur avendo informazioni sulla vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog