Cerca

Ricerca: Borse L'Ore'al-Unesco per 5 giovani donne, cerimonia domani a Milano (6)

Economia

(Adnkronos) - "Ci sono tanti camici 'rosa' che lavorano, insieme a quelli 'azzurri'. Ma ho perso il conto su chi di loro abbia piu' difficolta' e non vale nemmeno la pena di provare a distinguere. Spero che in ogni caso vada avanti il merito". Parola di Elena Cattaneo direttrice di Unistem, centro di ricerca sulle cellule staminali dell'universita' degli Studi di Milano.

Se oggi si assiste a qualche forma di discriminazione, riflette la scienziata che da anni e' impegnata a inseguire una cura per una grave malattia genetica, la corea di Huntington, forse non e' per il colore del camice, ma bisogna andare a scavare nelle storie di vita personali e familiari. "Nessuno ha agevolazioni particolari - sottolinea - a tutti viene chiesto un ruolo''.

''E se un membro della coppia ha anche necessita' di conciliare lavoro e famiglia, temo si debba inventare delle magie per sopravvivere. Forse -conclude- la vera discriminazione sta qui". Il suo sogno e' che "sempre di piu' in futuro abbiano la possibilita' di farsi strada coloro che meritano e che saranno capaci di caricarsi della responsabilita' di innovare per la societa' e per gli altri, piu' che per se stessi". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog