Cerca

Sanita': inchiesta in Piemonte, oggi interrogatori di garanzia

Cronaca

Torino, 30 mag. - (Adnkronos) - Sono iniziati questa mattina al Palazzo di Giustizia di Torino gli interrogatori di garanzia delle sette persone coinvolte nell'inchiesta della procura torinese sulla sanita' piemontese in cui e' indagata per turbativa d'asta anche l'assessore regionale alla Sanita', Caterina Ferrero, che si ha rimesso le deleghe nei giorni scorsi.

Durante la giornata sfileranno davanti al Gip Cristiano Trevisan, Piero Gambarino, braccio destro dell'assessore e arrestato per corruzione, turbativa d'asta e concussione, Vito Plastino, Marco Mozzati e Pierfrancesco Camerlengo, rispettivamente commissario dell'Asl To5, odontoiatra e figlio del re delle cliniche, in cella a vario titolo per corruzione e concussione e Franco Sampo', sindaco di Cavagnolo arrestato per turbativa d'asta. Agli arresti domiciliari invece, il presidente e il. Segretario di Federfarma, Luciano Platter e Marco Cossolo, accusati di turbativa d'asta, che verranno sentiti nel pomeriggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog