Cerca

Torino: vuole raggiungere la moglie in Norvegia, immigrato tenta di darsi fuoco

Cronaca

Torino, 30 mag. - (Adnkronos) - Un etiope di 28 anni si e' cosparso di benzina e ha tentato di darsi fuoco. E' successo questa mattina poco dopo le 8, davanti alla Questura di Torino. Solo l'intervento immediato degli uomini della Questura ha impedito che le fiamme lo avvolgessero.

L'uomo, con regolare permesso di soggiorno in quanto rifugiato, aveva chiesto dei documenti di viaggio per raggiungere la moglie in Norvegia. Si e' dato fuoco per ottenere un'accelerazione dell'iter burocratico che era stato sospeso perche' nei confronti dell'uomo c'e' un procedimento penale in corso. L'etiope da diversi mesi si era reso irreperibile. L'uomo e' gia' stato visitato da uno psichiatra ed e' stato condotto presso l'ospedale Mauriziano per ulteriori accertamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog