Cerca

Mafia: Vizzini (Pdl), il ciclo del cemento in Sicilia nelle mani dei boss

Cronaca

Palermo, 30 mag. - (Adnkronos) - "L'importante operazione dei Magistrati e della Dia di Palermo conferma cio' che da anni sosteniamo e cioe' che il ciclo del cemento in Sicilia e' interamente nelle mani della mafia. Ma e' evidente che cio' accade perche' le imprese che si aggiudicano appalti pubblici stanno al gioco per paura, per quieto vivere, o per connivenza subiscono il monopolio della mafia che droga il mercato. Ecco un altro comitato d'affari che personalmente ho denunciato alle autorita' preposte e sul quale mi auguro si possa fare piena e completa luce per "liberare Palermo e la Sicilia" da coloro che uccidono la liberta' d'impresa e rubano il futuro ai giovani: la mafia degli affari". Lo ha detto il senatore Carlo Vizzini (Pdl) commentando l'arresto dell'imprenditore Andrea Impastato per concorso esterno in associazione mafiosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog