Cerca

M.O.: otto arresti in Cisgiordania da parte esercito israeliano, scontri a Nablus

Esteri

Ramallah, 30 mag. - (Adnkronos/Xinhua) - L'esercito israeliano ha arrestato otto palestinesi in Cisgiordania poco prima che si verificassero scontri tra decine di giovani e un gruppo di coloni israeliani. Lo riferiscono alcuni testimoni e fonti della sicurezza. Gli arresti sono stati effettuati in varie citta' della Cisgiordania. Gli scontri si sono verificati quando un gruppo di coloni, scortati dalle forze di sicurezza israeliane, sono entrati a Nablus, nella zona posta sotto il controllo palestinese, per recarsi presso la Tomba di Giuseppe, uno dei luoghi sacri dell'ebraismo. Un portavoce dell'esercito israeliano ha riferito che i militari di Gerusalemme hanno evacuato 50 coloni che insistevano nel voler rimanere nei pressi della tomba. I palestinesi hanno motivato gli scontri sostenendo che i coloni erano entrati nella'area senza coordinarsi precedentemente con le autorita' palestinesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog