Cerca

Infortuni: aumentano incidenti mortali sul lavoro in Sicilia

Cronaca

Palermo, 30 mag.- (Adnkronos) - La sicurezza sul lavoro sara' il punto centrale del seminario organizzato dall'Ente Bilaterale Artigianato Siciliano (Ebas) e dalla Commissione Paritetica Regionale per l'Artigianato (Cpra) che si terra' domani a Caltanissetta. Saranno snocciolate le statistiche nazionali e siciliane che illustrano quanto sia drammatica la questione del lavoro non protetto. In Sicilia aumentano i morti sul lavoro mentre diminuiscxono gli infortuni. Saranno affrontate le problematiche legate agli infortuni e alle malattie professionali.

Parteciperanno all'appuntamento i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriale (Rlst) e dei componenti degli Opta (Organismi paritetici territoriali). L'Opta e' un organismo che ha il compito di promuovere la prevenzione e la formazione nei luoghi di lavoro. Svolge funzioni di orientamento e di promozione nei confronti dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, dei lavoratori e dei datori di lavoro.

Introdurra' i lavori il presidente dell'Ebas Antonio Barone. Seguira' la relazione del coordinatore Cpra Agostino Levantino e del componente del comitato, Leonardo Manganello. Presiedera' i lavori Giuseppe Glorioso, componente del comitato. Altri interventi dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali, di Cna, Confartigianato, Clai, Casartigiani. Concludera' i lavori il coordinatore del Cpra, Salvatore Puglisi. Nel 2009 sono stati denunciati all'Inail in Sicilia 34.311 infortuni sul lavoro, rispetto ai 35.627 dell'anno 2008, con una flessione del 3,7%, in linea con l'andamento decrescente del fenomeno in Italia, che si registra in questi ultimi anni. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog