Cerca

Infortuni: aumentano incidenti mortali sul lavoro in Sicilia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il fenomeno infortunistico in Sicilia rappresenta il 4,34% di quello nazionale: dei 34.311 infortuni denunciati, 28.760 sono avvenuti nel settore Industria e Servizi, 2.717 in Agricoltura e 2.834 nello Stato. Il fenomeno si concentra soprattutto nelle province di Palermo con 7.152 infortuni (-4,4% rispetto al 2008), Catania con 6.966 (-2% rispetto al 2008), Messina con 5.026 casi (-5,9% rispetto al 2008) e Ragusa con 3.714 (-7,5% rispetto al 2008).

Sono aumentati gli infortuni mortali: nel 2009 si registrano 84 infortuni mortali a fronte di 78 eventi avvenuti nel 2008 (6 eventi in piu' rispetto al 2008) con incremento del 7,7%. L' aumento si e' registrato interamente nell'ambito degli infortuni mortali stradali,( da circolazione stradale e in itinere) che sono 41 a fronte dei 35 del 2008, registrando, quindi, un aumento della gravita' dell'infortunio stradale, mentre, gli eventi mortali, invece, in ambiente di lavoro ordinario sono stati 43, dato che si e' mantenuto invariato rispetto all'anno 2008. In particolare, per cio' che concerne i settori interessati sono 10 gli eventi mortali in agricoltura, 73 in industria e servizi e 1 evento mortale per dipendenti in conto stato.

La provincia piu' colpita e' Catania con 20 eventi mortali, seguono Palermo con 17 e Messina con 12 morti, Caltanissetta 10, Agrigento 8, Trapani 7, Siracusa 6 e Ragusa con 4 eventi mortali. Solo la provincia di Enna non registra eventi infortunistici mortali. Nell'anno 2010 prosegue la tendenza al ribasso degli infortuni sul lavoro, pur se in misura molto piu' contenuta rispetto al 2009, nonostante una leggera ripresa registrata dal fenomeno nel secondo semestre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog