Cerca

Industria, bollettino di Confindustria: produzione in ristagno a maggio

Economia

Roma, 30 mag.(Adnkronos) - Ristagna la produzione industriale a maggio: +0,1% su aprile contro il +0,2% registrato su marzo. E' il bollettino del Centro studi di Confindustria ad aggiornare i dati sottolineando come il recupero dai minimi toccati nel marzo 2009 salga al 12,1% mentre resti ancora del 17,2% la caduta dal picco del ciclo precedente, cioè dall'aprile 2008.

La produzione media giornaliera in maggio è salita dell'1,1% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, contro il +2,1 di aprile. E le imprese che lavorano su commessa, si legge ancora nel Report, indicano per il mese in corso un modesto migliroramento degli ordinativi: +0,4% rispetto ad aprile, quando si era registrato un aumento dello 0,6% su marzo. Su base annua l'aumento è stato del 2,5% in maggio e dell'1,5% in aprile.

Pur con una dinamica mensile quasi piatta, nel secondo trimestre 2011, dunque si dovrebbe registrare, per gli economisti di viale dell'Astronomia, un recupero congiunturale, dopo due contrazioni (-0,6 nel quarto 2010 e -0,1% nel primo 2011). La crescita acquisita nel trimestre corrente è infatti dell'1,1% grazie soprattutto al +0,8% ereditato dal precedente.

E la tendenza per i prossimi mesi, conclude l'indagine, non è favorevole. Il Csc, infatti, ricorda come l'istat abbia rilevato, nelle imprese manufatturiere, un peggioramento dei giudizi sugli ordini, -20 a maggio dal -18 di aprile, per le attese sugli ordini , a 12 da 15, e sulla produzione , a 13 da 11.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog