Cerca

Torino: Fassino, vicinanza Napolitano ci sprona ad agire al meglio

Politica

Torino, 30 mag. (Adnkronos) - Il neo sindaco di Torino, Piero Fassino, nel suo intervento di insediamento in Sala Rossa, dopo il passaggio di consegne con il primo cittadino uscente, Sergio Chiamparino, non ha mancato di rivolgere "un saluto grato e deferente dell'intera citta' e mio personale", al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

"Il presidente Napolitano -ha sottolineato Fassino- con la sua prestigiosa costante e affettuosa partecipazione ha voluto offrire riconoscimento al ruolo nazionale che Torino ha sempre svolto nella storia italiana e al modo straordinario con cui la nostra citta' sta celebrando i 150 anni di unita' nazionale e questa affettuosa vicinanza al presidente -ha concluso il neo sindaco- e' per noi motivo di orgoglio e ulteriore sprone ad assolvere al meglio le nostre responsabilita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog