Cerca

Agricoltura: Coldiretti Sicilia, psicosi immotiva prodotti siciliani sono sicuri

Economia

Palermo, 30 mag.- (Adnkronos) - "Dalla Germania arrivano le prime disdette degli ordini di ortaggi siciliani. Si tratta dell'ennesima calamita' dettata dalla paura immotivata visto che i prodotti siciliani biologici sono sicuri". E' la denuncia della Coldiretti regionale sulla vicenda del batterio killer del cetriolo che sta provocando gravissimi danni economici anche al comparto ortofrutticolo siciliano. ''Una psicosi immotivata - affermano il presidente e il direttore della Coldiretti Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione - perche' i nostri ortaggi rappresentano al meglio l'intera agricoltura siciliana proprio perche' la qualita' e' frutto di azioni di controllo continue".

''La Germania e' il primo mercato di sbocco delle esportazioni italiane di verdure e legumi freschi - aggiungono il vertici della Coldiretti - Il valore italiano complessivo ammonta a 460 milioni e il rischio e' che la Sicilia non abbia questo sbocco commerciale visto che, a causa del panico indiscriminato, il 58 per cento dei tedeschi non consuma piu' alcun tipo di verdure fresche".

''Bisogna attuare tutte le misure possibili per evitare che i produttori agricoli siciliani subiscano danni anche alla luce dell'aumento del gasolio e di tutti gli altri costi di produzione che hanno gia' determinato una forte crisi del comparto", concludono Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog