Cerca

Borsa: Milano fiacca a meta' seduta, corre Enel Greenpower

Finanza

Milano, 30 mag. (Adnkronos) - Piazza Affari passa la boa di meta' seduta senza direzione, con i principali indici che viaggiano poco sotto la parita' mentre le consorelle europee si muovono in ordine sparso, orfane di Londra e anche di Wall Street, entrambe chiuse per festivita'. In una giornata priva di dati macro rilevanti, le Borse stentano a prendere una direzione univoca.

Le Borse asiatiche stamani hanno chiuso miste, con Hong Kong in rialzo e Tokyo in lieve calo, come pure le Borse cinesi di Shanghai e Shenzhen. Sui mercati valutari l'euro cala rispetto al dollaro, con il cambio a 1,428 intorno alle 12.36. A Milano Ftse Mib 20.810 (-0,10%), All Share 21.590,93 (-0,06%). Male Lisbona, con il Psi 20 a -0,25%, e Bruxelles (Bel 20 -0,07%). Sopra la parita' Zurigo (+0,06%), Parigi (+0,12%), Amsterdam (+0,29%), Francoforte (+0,43%).

Tra i settori venduti in piazza Affari chimici (-0,86%), banche (-0,75%), finanziari (-0,57%); comprati retail (+0,51%), tlc (+0,46%), auto (+0,44%). Sul Ftse Mib corre Enel Greenpower (+3,60% a 1,899 euro). A sostenere le quotazioni la decisione del governo tedesco, presa nel fine settimana, di abbandonare la produzione di energia nucleare nel corso dei prossimi undici anni. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog