Cerca

Sanita': inchiesta in Piemonte, prime ammissioni

Cronaca

Torino, 30 mag. - (Adnkronos) - Sembrano emergere le prime ammissioni dagli interrogatori di garanzia in corso davanti al gip di Torino, Cristiano Trevisan, dei sette arrestati venerdi'' scorso nell'ambito dell'inchiesta della procura di Torino sulla sanita' piemontese in cui e' indagata anche l'assessore regionale alla Sanita', Caterina Ferrero.

Intanto nelle stanze del pm Paolo Toso continua la sfilata di funzionari regionali chiamati per approfondire i fatti. Tra loro e' stato sentito questa mattina anche Luciano Ponzetti, ex presidente di Scr, la Societa' di committenza regionale incaricata di bandire la gara, poi revocata da una delibera di giunta, sull'acquisto dei pannoloni per l'incontinenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog