Cerca

Bologna: Galletti (Udc), se contratto Civis non rispettato restituire fondi al Comune

Cronaca

Bologna, 30 mag. - (Adnkronos) - "Se il contratto con il Comune non e' stato rispettato o i mezzi non hanno le caratteristiche dichiarate, come avviene tra privati o anche tra il pubblico e il privato, il venditore ritira la merce e restituisce indietro i soldi". Cosi' il parlamentare dell'Udc Gian Luca Galletti ha risposto oggi in conferenza stampa a chi gli chiedeva se si sia pentito, all'epoca in cui era assessore al Bilancio della giunta Guazzaloca, di aver deliberato il progetto Civis, per la realizzazione del tram su gomma. Progetto su cui sta indagando la Procura di Bologna e nell'ambito della quale e' stato indagato anche l'allora primo cittadino Giorgio Guazzaloca.

"Quando deliberammo il Civis il progetto era quello per un tram su gomma con determinate caratteristiche, poi e' diventato qualcos'altro", rimarca Galletti che in merito all'indagine dei magistrati preferisce non esprimere alcun commento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog