Cerca

Pakistan: scomparsa Shahzad, media condannano 'atto vergognoso'

Esteri

Islamabad, 30 mag. - (Adnkronos/Aki) - La sezione pakistana della Safma (South Asian Free Media Association) esprime la sua "forte condanna" per la scomparsa, in circostanze misteriose, del corrispondente di AKI-ADNKRONOS INTERNATIONAL Syed Saleem Shahzad, definendola "un atto vergognoso". In una dichiarazione, Ali Imran, coordinatore per il Pakistan della Safma, definisce "stupefacente" il fatto che a Islamabad, una citta' sempre sottoposta a "strette misure di sicurezza", "i giornalisti siano ripetutamente oggetto di incidenti simili".

Questo, afferma Imran, "e' un grosso punto interrogativo per i responsabili della sicurezza". Imran chiede alle autorita' "di investigare su quanto e' accaduto, scoprire chi ha sequestrato Saleem Shahzad e intraprendere azioni immediate per il suo rilascio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog