Cerca

Salute: mangiare sano anche nella pausa pranzo? In Toscana si puo'

Cronaca

Firenze, 30 mag. - (Adnkronos) - Un toscano su cinque consuma abitualmente il pasto di meta' giornata fuori casa. Ma non sempre e' facile trovare bar, ristoranti, tavole calde che offrano cibi buoni, preparati con ingredienti sani. Per lo piu', nella pausa pranzo si mangiano cibi eccessivamente calorici, poveri di vitamine e minerali, ricchi di sodio e grassi.

Per questo la Regione Toscana ha promosso il progetto ''Pranzo sano fuori casa'', che gia' nella prima fase ha coinvolto le associazioni di categoria del commercio e quelle dei consumatori, con cui sono state condivise le linee guida.

Grazie a questo lavoro, e' stato possibile iniziare a raccogliere le adesioni da parte delle imprese, che hanno raggiunto quota 420. Alle imprese e' stato inviato il materiale utile per allestire l'esercizio: vetrofania, cartello vetrina, locandina, e alcuni gadget promozionali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog