Cerca

Milano, Bossi: "La Lega ha fatto il suo dovere "

Politica

Milano, 30 mag. (Adnkronos) - "La Lega ha fatto il suo dovere". Questo il commento del ministro delle Riforme, Umberto Bossi, all'uscita dal seggio dove questa mattina ha votato per il ballottaggio per la poltrona di sindaco a Milano. Conversando brevemente con i giornalisti prima di salire in auto, ha sottolineato che "la Lega è una assicurazione per i cittadini".

''Non potevamo far sì che si costruissero le moschee a Milano'', ha proseguito il senatùr sottolineando il fatto che ''qualcuno diceva che la Lega non ha rischiato e non si è presentata. Noi ci siamo presentati''.

''Siamo stati gli unici che in qualche modo siamo andati in strada'', ha detto ancora Bossi rispondendo a distanza al ministro della Difesa Ignazio La Russa, che in un'intervista questa mattina a un quotidiano, criticava lo scarso impegno del Carroccio in campagna elettorale. ''Va be' che La Russa è da solo - ha osservato - e quindi anche se va in strada non lo vede nessuno''.

Prima di mettere la scheda nell'urna, il ministro delle Riforme ha esclamato due volte 'Moratti, Moratti' rivolgendosi ai giornalisti e ai fotografi affinché non ci potessero essere dubbi sulla sua scelta elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog