Cerca

Banca Etica: assemblea approva bilancio 2010, utile di 1 mln (2)

Finanza

(Adnkronos) - "L'economia italiana mostra ancora una domanda interna debole, una crisi occupazionale e un arretramento del reddito delle famiglie - ha detto il presidente di Banca Etica, Ugo Biggeri nella sua relazione sottolineando che - la crisi ha portato a manovre economiche che impattano negativamente su politiche sociali, ricerca, istruzione, enti locali e cooperazione allo sviluppo. Per questo Banca Etica sente di avere il compito di fare uno sforzo in piu' per sostenere le cooperative, le associazioni e tutte le imprese sociali che lavorano per dare risposte a esigenze di welfare e di tutela dell'ambiente sempre piu' lasciate scoperte dal settore pubblico".

Biggeri ha quindi ricordato a tutti i soci l'importanza della campagna di capitalizzazione in corso: "Capitalizzare la Banca significa rafforzarla dal punto di vista patrimoniale permettendole di assorbire i rischi connessi all'operativita' e di sviluppare i volumi: in poche parole per ogni 1000 euro di nuovo capitale sociale conferito dai soci la Banca potra' erogare 12mila euro di prestiti in piu' alle imprese sociali. Stiamo inoltre lavorando a un rafforzamento del ritorno mutualistico per chi investe in Banca Etica".

Il presidente ha anche ricordato come nel corso del primo anno di lavoro del nuovo consiglio di amministrazione siano state avviate operazioni importanti come il radicale ripensamento dell'organigramma della banca e dell'organizzazione interna che portera' a un notevole recupero di efficienza. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog