Cerca

A2A: Tarantini, futuro sindaco Milano riconosca autonomia manager

Finanza

Brescia, 30 mag. (dnkronos) - Chinque sara' il prossimo sindaco di Milano ''l'importante e' che riconosca la dovuta autonomia'' al management di A2A''. Lo ha detto il presidente del Consiglio di Sorveglianza di A2A, Graziano Tarantini, a margine dell'assemblea dell'associazione degli Inudstriali di Brescia.

Nel giorno del ballottaggio tra Letizia Moratti e Giuliano Pisapia, Tarantini ha spiegato che per la societa' partecipata dai Comuni di Milano e Brecia ''no ncambia molto. Non sono preoccupato. Ci sono gia' alcuni consiglieri'' dell'area di centrosinistra nella multiutility.

Tarantini ha spiegato che ''e' chiaro che cambiando i soci ci potrebbe essere qualche problema'' sugli indirizzi da dare del gruppo, ''ma l'importante - ha concluso - e' che i sindaci dialoghino per il bene della Societa'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog