Cerca

Toscana: Simoncini, con Prs risposta regionale a problemi di territori

Economia

Firenze, 230 mag. - (Adnkronos) - ''Le politiche per lo sviluppo delle realta' urbane e quindi anche quelle per Firenze e l'area fiorentina sono al centro dell'attenzione della Regione che nel Piano regionale di sviluppo attualmente all'esame del consiglio, valorizza il ruolo delle citta' come motore dell'economia regionale attraverso i Pis, i piano integrati che affrontano le tematiche specifiche, spesso trasversali, dei distretti. Firenze non puo' non essere coinvolta quando si parla di beni culturali, di turismo, di moda, anche se questi settori non possono essere affrontati soltanto a partire da questo territorio ma dovranno essere inseriti in una logica che dovra', piu' che mai, essere regionale''. Cosi' l'assessore alle attivita' produttive della Regione Toscana, Gianfranco Simoncini, e' intervenuto nel corso della tavola rotonda organizzata oggi su questi temi dal Comune di Firenze e incentrata sul ruolo e le prospettive della citta'. ''

Il Piano regionale di sviluppo - ha spiegato l'assessore Simoncini - non e', ne puo' essere, una sommatoria di problematiche locali ma ha una visione d'insieme dello sviluppo toscano, una visione che si propone di affrontare i problemi di una crisi dalla quale non siamo ancora usciti insieme alle difficolta' che preesistevano alla crisi''.

E a dimostrazione che le citta' sono viste come motore di sviluppo, l'assessore Simoncini riporta i dati dei fondi europei, in particolare del Fesr, che appare oggi lo strumento principe per le politiche regionali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog