Cerca

Firenze: sopralluogo Donzelli (Pdl) a edificio occupato in via Slataper

Cronaca

Firenze, 30 mag. - (Adnkronos) - ''L'edificio da poco occupato in via Slataper, per il cui affitto la Regione paga 30mila euro al mese, e' il monumento al fallimento del sistema di accoglienza difeso da Renzi e Rossi. Mancano i controlli, la sicurezza, l'igiene sia per gli occupanti che per i residenti nelle zone limitrofe: 2500 mq di fallimento della sinistra''. Cosi' Giovanni Donzelli, consigliere regionale del Pdl toscano, a margine del sopralluogo effettuato questa mattina insieme al consigliere di quartiere Giovanni Gandolfo (Pdl) e al consigliere di zona Chiara Moretti (Pdl).

''Bambini senza letto che dormono per terra nello sporco, assenza di cucine e quindi fornelli improvvisati e insicuri, bagni condivisi tra per oltre 80 persone: e' questa l'accoglienza e la solidarieta' di cui si riempie la bocca la sinistra?'', proseguono gli esponenti del Pdl, prima di insistere anche sull'assenza di controlli da parte di chi ha in affitto l'immobile.

''All'ingresso sono presenti le guardie del 'Movimento di lotta per la casa' che decidono chi puo' entrare e chi no. Non solo non siamo riusciti ad entrare noi, ma anche la polizia entra solo se gli viene concesso - aggiungono - All'interno potrebbero esserci clandestini, ricercati, criminali, terroristi e nessuno verrebbe a saperlo. Come sempre il Movimento di lotta per la casa sfrutta pochi profughi come scudi umani per ospitare nelle proprie occupazioni clandestini e sbandati di ogni sorta''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog